login newsletter
Menu Primario
Menu Secondario

I nostri Video

Tutti i video
  • Porta a Porta: flat tax al 15%
  • Armando Siri: fisco e scuola le riforme per far ripartire il Paese
  • Armando Siri – I limiti e le possibilità di fare impresa in Italia
  • Manifestazione “Renzi a casa!” – intervento di ARMANDO SIRI

Gli ultimi Articoli

Grazie, sempre più Pin!

Pubblicato da il 23 Mag 2014 in Le Idee | 12 commenti

Carissimi, ringrazio tutti voi per il vivace interesse dimostrato nel commentare, ciascuno con le proprie buone ragioni, il punto di vista del Pin sulle prossime elezioni europee. Penso che, chi intende dedicarsi alla politica attiva, debba essere preparato e disponibile al confronto e per questo vi chiedo di attendere le mie personali risposte che ciascuno di voi merita a fronte di quanto manifestato con garbo, ma non senza determinazione. Nulla nella dialettica democratica deve essere trascurato se non la volgarità. Se tutto ciò poi non vi bastasse, qualora foste disponibili, potremmo trovare l’occasione per un pubblico confronto nelle diverse sedi Pin sul territorio. Organizzate e ci sarò! Premetto che come...

Grillo, da porta a porta…

Pubblicato da il 20 Mag 2014 in Le Idee | 22 commenti

“La rabbia che ho dentro mi ha portato a riunire milioni di persone”. (Beppe Grillo a Porta a Porta del 19 maggio 2014). Caro Beppe, ciascuno di noi ha provato rabbia in vita sua, nessuno escluso. Ognuno aveva la sua buona motivazione. Ma non si può rimanere arrabbiati per sempre, perché altrimenti si muore. La Vita chiede a ciascuno di essere vissuta sapendo che ogni sfaccettatura e ogni esperienza che ti propone ha un senso preciso. Non siamo qui per caso. Dunque, caro Beppe ieri sei andato in TV sulla Rai, una vetrina importante che ti sei sicuramente conquistato lavorando dal basso e questo ti va riconosciuto, nonostante tu...

Elezioni Europee 2014. Dicci la tua!

Pubblicato da il 26 Apr 2014 in Le Idee | 21 commenti

Carissimi, l’avvicinarsi delle Elezioni Europee ci impone una presa di posizione e una riflessione, alla luce dell’impossibilità per il Pin di presentarsi ad una competizione che richiede quasi 300 mila firme autenticate. Come sapete la legge recita espressamente che “in materia elettorale sono esclusi tutti i tipi di facilitazione amministrativa”, che in pratica significa: o avete i consiglieri comunali che vi autenticano le firme, oppure sono cavoli vostri. Qualcuno di voi giustamente penserà che il M5S è riuscito comunque nell’intento. Questo è vero, ma la struttura di Casaleggio e la portata aggregativa e di visibilità di Grillo non sono minimamente paragonabili a quelle del Pin. Il Pin è un...

Crisi dell’euro e immigrazione selvaggia. L’altra faccia dell’Italia che Renzi finge di non vedere

Pubblicato da il 23 Apr 2014 in Le Idee | 3 commenti

La maggioranza degli Italiani sono contrari all’Euro e sono preoccupati per l’immigrazione di massa in un Paese senza lavoro per i giovani. Quasi il 50% degli italiani non sanno per chi votare. Dell’altro 50%: il 32% dice di votare PD, il 23% M5S, il 20% circa Forza Italia, circa il 4,5% Lega, 5% NCD, e circa il 3,5% Fratelli d’Italia. La lista Tsipras sarebbe sotto il 3%. Di queste forze politiche la maggioranza sono fortemente critiche con l’Euro. A questo punto con metà Paese estenuato e disorientato, diciamo pure avvilito, e oltre il 60% dell’altra metà che dice di voler votare chi è contrario all’Euro come si fa a...

Se lo sai… Dillo!

Pubblicato da il 21 Mar 2014 in Le Idee | 3 commenti

Il teatrino di Renzi sui vincoli UE è grottesco. Tutti i dati dei sondaggi relativi alle prossime elezioni europee indicano una fortissima ondata di preferenze alle forze politiche (pochissime ed equivoche) critiche con Bruxelles. Per evitare così il rischio di una deriva anti-europeista BIMBORENZI ha cominciato a far finta di alzare la voce con i suoi compari. Ma non funzionerà. E’ finito il tempo delle farse, adesso siamo al dramma e non c’è niente da ridere. L’Euro è finito. Il rischio però, ancora una volta, è che tutto sia programmato in modo tale da far pagare alle popolazioni il prezzo dell’ennesimo fallimento che arricchisce pochi a scapito di molti. La...

Metterci la faccia

Pubblicato da il 12 Mar 2014 in Le Idee |

Sono cose che accadono. Accade che un bel giorno, dopo aver letto articoli, guardato video e approfondito argomenti, cominci ad affacciarti al PIN, un po’ timidamente e con quel fare circospetto tipico di chi atterra per la prima volta su un pianeta nuovo e sconosciuto, anche se vagamente familiare. Non sei ben consapevole di cosa ti sta attendendo. Sai che collaborerai, certamente; e sai anche che, dando, crescerai e ti arricchirai a tua volta. Tutto, per un po’, prosegue in modo relativamente tranquillo: esperienze intense e coinvolgenti, incontri, riunioni, chiamate, impegni dietro le quinte. C’è tanto da fare per diffondere una nuova visione: numerose attività utili e importanti che...

Lo spettro della guerra in Ucraina

Pubblicato da il 3 Mar 2014 in Le Idee | 9 commenti

Ma lo vogliamo davvero? No, figuriamoci, ma come sempre si è detto in questi casi, “siamo costretti”. Costretti da chi? È la stessa assurda giustificazione di quando, dopo aver compiuto qualcosa di riprovevole, si dice che è stato “più forte di me”. Di me chi? Quando si fa una guerra nessuno ha ragione! La ragione ha ragione, si sa! E soprattuto ciascuno per commettere anche il peggiore crimine “ha le sue buone ragioni”. Cosa sta accadendo in Ucraina? Nel 2010 si sono tenute le elezioni presidenziali che hanno visto la vittoria di Victor Yanukovich, che prese oltre 12 milioni di voti al secondo turno del 7 febbraio, contro la...

Pagina 4 di 20« Prima...3456...Ultima »

Social Network